Sono tanti gli accorgimenti su come mantenere l’abbronzatura anche dopo le vacanze. Tra questi, sicuramente, l’idratazione. Infatti, bere il giusto quantitativo di acqua al giorno, garantisce un corpo idratato dall’interno. Quindi, una pelle più elastica e cellule che si rigenerano più facilmente.

Certo, tra i fattori che incidono su una tintarella duratura c’è quello genetico. Appartenere a uno dei sei fototipi determina, infatti, il grado dell’abbronzatura e il suo mantenimento. Le persone dai tratti più mediterranei, ad esempio, prendono più velocemente un colorito dorato rispetto a quelle con carnagione e capelli più chiari.

Ma quali sono le sane abitudini per avere un corpo abbronzato più a lungo? Vediamole insieme.

Il segreto di un’abbronzatura longeva? Bere tanta acqua

Hai impiegato tanto tempo per abbronzarti. Ore esposta al sole e adesso che sei tornata in città rischi di vanificare gli sforzi. Cosa fare? Innanzitutto, idratare il tuo corpo costantemente è una delle regole d’oro per portare i colori dell’estate al lavoro.

In genere, se l’organismo non ha la giusta quantità di acqua interna, è costretto a prenderla dall’epidermide. Che succede, quindi? La pelle si secca, perde tono ed elasticità. In più, la melanina non assolve più la sua funzione. Pertanto, l’abbronzatura scompare in poco tempo.

Come prevenire?

  1. Inizia ad assumere acqua già dalla mattina presto a digiuno
  2. Porta con te una bottiglia di acqua oligominerale Fontenoce, dal basso residuo fisso, per idratarti costantemente
  3. Presta attenzione alla temperatura dell’acqua e ricorda di sorseggiarla, prevenendo il senso di sete

Sono piccoli trucchetti che ti assicureranno degli effetti benefici anche sulla memoria e sull’umore. Un bel colpo, vero?

Il ruolo dell’alimentazione per un corpo abbronzato a lungo

Anche un regime alimentare vario ed equilibrato è fondamentale per non far scomparire in un pochi giorni la tintarella. Di solito, quando si vuole donare alla pelle quel colorito dorato, si ricorre agli alimenti ricchi di beta carotene. Si tratta di un pigmento vegetale precursore della vitamina A che genera effetti benefici anche sull’abbronzatura. Infatti:

  1. Aiuta la produzione di melanina
  2. Difende la pelle dai temuti radicali liberi
  3. Prolunga la tintarella

Per un colorito uniforme e duraturo, quindi, è fondamentale assumere alimenti che contengono beta carotene. Dove si trova? Nella frutta e nella verdura che hanno il colore giallo, arancione e rosso. Via libera, quindi, a albicocche, pesche, anguria, melone, fragole. Riguardo alle verdure, prediligi le carote, i pomodori, gli spinaci, il peperoncino, la zucca, i peperoni.

Puoi assumere il giusto apporto di beta carotene mangiando, ad esempio, insalate miste. Un’ottima alternativa sono anche i frullati, i centrifugati e le acque aromatizzate (saporita ed efficace quella con le fragole).

Cosa fare per mantenere l’abbronzatura: 3 consigli efficaci

donna abbronzata beve bicchiere acquaCurare, nutrire e dissetare il corpo dall’interno rientrano in quelle abitudini sane e regolari per sfoggiare un colorito luminoso. Importante, tuttavia, anche la skin care routine per idratare la pelle e per prolungare l’abbronzatura.

Ecco per te alcuni suggerimenti preziosi per centrare l’obiettivo:

  • Applicare sul viso deterso e sul corpo un’ottima crema idratante, così da prevenire la pelle secca e squamata.
  • Fare la doccia con acqua tiepida, senza esagerare con l’acqua calda. L’eccessivo calore non va bene per il tuo obiettivo.
  • Esfoliare con delicatezza. In genere, si pensa che questa pratica possa far sparire l’abbronzatura. Ma non è così: i raggi del sole, infatti, superano la barriera dell’epidermide, arrivando all’interno. Inoltre, rimuovere le cellule morte è fondamentale contro l’aspetto opacizzato della pelle.

Per avere un incarnato radioso, anche al tuo rientro dalle vacanze, bevi due litri di acqua al dì. Così aumenterai il contenuto idrico sull’epidermide, che avrà un aspetto dorato, elastico, giovane.

L’oligominerale Fontenoce, è un’acqua pura e leggera, che facilita la diuresi. Quindi, è tua alleata preziosa per eliminare le scorie e le tossine, idratando la tua pelle dall’interno. Così la tua abbronzatura sarà più longeva.

Tutti i segreti per mantenersi belli e in forma in una bottiglia di acqua Fontenoce sempre a portata di mano. Perché le sane abitudini partono dal bere in maniera corretta e sana.