Per affrontare al meglio la gravidanza in estate uno dei rimedi naturali è bere acqua. Col giusto quantitativo idrico, infatti, puoi alleviare la sudorazione eccessiva, l’aumento della temperatura corporea, il gonfiore di piedi e gambe, la spossatezza. Sono disturbi fisiologici di cui soffrono molte altre donne incinte.

Con l’afa, poi, maggiore è il rischio di disidratazione, che di solito si manifesta con:

  • Debolezza
  • Pressione bassa
  • Aumento delle palpitazioni
  • Mucose della bocca asciutte
  • Pelle e labbra secche
  • Vertigini

Come prepararsi, quindi, per andare al mare in gravidanza? Ecco dei consigli pratici su come superare il caldo col pancione e star bene.

Sudorazione in gravidanza: perché si deve bere più acqua

Durante le giornate torride, il sudore non fa sconto a nessuno. Anzi, in alcuni si accentua la sensazione di provare più caldo, rendendo spesso difficile anche riposare bene di giorno e di notte. Le conseguenze si riversano sull’umore “ballerino” e sulla difficoltà nell’affrontare le giornate estive. Tra queste anche le donne incinte che, d’estate, sudano di più rispetto agli altri.

Tutto è legato al progesterone, l’ormone femminile, che durante la gestazione viene prodotto in quantità maggiori. È responsabile anche dell’aumento della temperatura corporea in gravidanza, che, assieme alla sudorazione copiosa, è tra i disturbi fisiologici più comuni nelle donne col pancione.

Se a questo si associano le vampate di calore che caratterizzano la gravidanza, si comprende quanto necessario sia trovare dei rimedi per star meglio. La soluzione è a portata di mano, anzi di bicchiere: infatti, basta sorseggiare acqua durante tutta la giornata per sentirsi bene. Ma quanta berne?

Estate e idratazione in gravidanza: cosa fare

donna beve acquaIn gravidanza, bere acqua regolarmente è una della abitudini più salutari per:

  • Supportare la vascolarizzazione della placenta
  • Contribuire alla crescita sana del futuro bebè
  • Favorire la formazione del liquido amniotico
  • Stimolare la diuresi, prevenendo la cistite e le altre infezioni alle vie urinarie
  • Migliorare il transito intestinale
  • Contrastare le smagliature
  • Idratare la pelle

Nelle giornate estive, va aumentato l’apporto idrico anche per reintegrare i liquidi che, come le altre col pancione, perdi a causa della sudorazione eccessiva. Restare idratate durante la stagione calda è fondamentale per consentire al tuo corpo di svolgere al meglio tutte le sue funzioni, così da preservare la tua salute e quella del bimbo che porti in grembo.

In genere, gli specialisti suggeriscono di bere d’estate almeno 2 litri e mezzo di acqua, da assumere a piccoli sorsi nella giornata. In genere, si consigliano le mediamente mineralizzate e le acque oligominerali come Fontenoce, dal basso contenuto di sodio per contrastare la ritenzione idrica e il gonfiore.

Andare a mare in gravidanza: 7 consigli per star bene

donna incinta a mareEcco per te dei consigli pratici per la tua gravidanza in estate e non soffrire troppo il caldo.

  1. Bevi almeno 2 litri di acqua per riequilibrare l’apporto idrico corporeo. Semaforo rosso, invece, per bevande zuccherate, con caffeina, e troppo fredde.
  2. Segui una dieta varia ed equilibrata, puntando sugli alimenti importanti nella gravidanza, come frutta e verdura.
  3. Tintarella sì ma nelle prime ore della giornata, spalmando la protezione solare più adatta alla tua pelle. Così puoi prevenire la comparsa delle macchie scure che, a causa della variazione ormonale, sono più frequenti durante la gestazione.
  4. A mare, fai delle camminate nell’acqua di almeno mezz’ora per riattivare la circolazione e contrastare il gonfiore. Se ti senti accaldata, bagna più volte il viso e il corpo.
  5. Indossa abiti leggeri, di lino e di cotone, e non uscire nelle ore più calde.
  6. Riposa bene e tanto. Dormi nelle stanze più fresche e, se disponi di condizionatori, regola bene la temperatura (24-26°).
  7. In spiaggia o quando sei in giro, porta con te le comode bottigliette di oligominerale Fontenoce. È un’acqua pura e leggera, dai tanti benefici: stimola la diuresi e la regolarità intestinale, purifica l’organismo e i reni che durante la gestazione potrebbero appesantirsi.

Tutti i segreti per mantenersi belli e in forma in una bottiglia di acqua Fontenoce sempre a portata di mano. Perché le sane abitudini partono dal bere in maniera corretta e sana.