Costante idratazione, sana alimentazione e regolare attività fisica sono tra i rimedi più efficaci per eliminare le maniglie dell’amore. Se lo specchio riflette l’immagine di una silhouette con qualche rotolino di troppo sui fianchi, non bisogna cadere nello sconforto. Ridurre quell’accumulo di grasso, infatti, non è impresa impossibile.

Certo, per dire addio a questi inestetismi che colpiscono sia le donne che gli uomini bisogna avere costanza e perseveranza. Insomma, non vanno via con un semplice colpo di bacchetta magica. Anche perché le cause che li provocano dipendono da diversi fattori.

Vediamo, allora, perché sul girovita si accumula il grasso e come avere fianchi più asciutti.

Maniglie dell’amore: cosa sono e cause

donna stressataA formarle è il tessuto di grasso sottocutaneo che si deposita lungo i fianchi, l’addome e la parte bassa della schiena. Insieme alla cellulite e alle smagliature, sono tra gli inestetismi cutanei più fastidiosi che non fanno sconto a nessuno. Infatti, a soffrirne sono sia le donne che gli uomini, sebbene le prime ne risentano di più.

Tuttavia, non è solo una questione di estetica, in quanto l’accumulo di grasso può avere delle ripercussioni sull’organismo, con patologie anche serie. Ma da cosa sono provocate le maniglie dell’amore? Vediamo le cause maggiori:

  • Disidratazione
  • Alimentazione non corretta
  • Stress
  • Predisposizione genetica e ormonale
  • Vita sedentaria
  • Alcol e junk food
  • Consumo eccessivo di zuccheri

Le maniglie dell’amore nelle donne che hanno compiuto i 40-45 anni sono dovute anche a un rallentamento del metabolismo. Quindi, i tempi per smaltire il grasso in eccesso si protraggono. Anche la menopausa fa la sua parte. Infatti, durante questa fase particolare per la donna, i livelli di testosterone si alzano ed è più difficile bruciare i grassi come prima.

Acqua e bevande drenanti: addio rotolini fastidiosi

La prima bevanda da assumere per ritornare in forma è l’acqua, preziosa alleata per:

  • Stimolare il metabolismo
  • Depurare l’organismo da scorie e tossine
  • Contrastare la ritenzione idrica

Di solito, il consiglio è di assumerne circa 2 litri al dì, anche se la quantità idrica dipende dal sesso, dall’età e da altri fattori, come lo stile di vita. Meglio prevenire il senso di sete e iniziare a bere acqua a digiuno la mattina presto, così da rimettere in moto il corpo e la mente. Per scolpire i fianchi e dire addio a quei chiletti di troppo, è consigliato scegliere un’acqua povera di sodio, come l’oligominerale Fontenoce con basso residuo fisso.

Una sana abitudine da associare a una dieta equilibrata e a esercizi mirati per togliere le maniglie dell’amore.

Per variare, puoi preparare a casa anche delle bevande detox. Tra queste sono efficaci: il tè verde, la water detox con cetriolo, limone, zenzero e menta, l’aromatizzata con fragole e menta. Puoi optare anche per delle tisane fredde in cui miscelare gli ingredienti e sorseggiare quando fa caldo.

Sport e dieta per perdere le maniglie dell’amore

donna sportiva beve acquaNutrirsi bene è l’altra carta vincente in questa lotta contro i “fianchetti”. Non si tratta di fare delle continue rinunce che poi agiscono negativamente anche sull’umore, ma di seguire un’alimentazione equilibrata, senza eccedere con alimenti troppo calorici e grassi. Meglio evitare anche le bevande zuccherate, cibi elaborati e condimenti poco light. Via libera, invece, a:

  • Frutta fresca
  • Verdure
  • Cereali
  • Pesce azzurro
  • Carni magre

Accanto a una dieta ipocalorica si consiglia di eseguire un allenamento localizzato. Per ridurre il girovita, prediligi le attività cardio, come ad esempio il crossfit, la passeggiata a passo sostenuto, la cyclette, lo spinning e il running. Rivolgiti, comunque, a un personal trainer per una scheda con gli esercizi specifici per eliminare le maniglie dell’amore, come il russian twist, crunch e plank.

L’importante è non trovare scuse e, quindi, non rimandare l’attività fisica. Infatti, praticarla con cadenza regolare ti aiuterà a perdere quel grasso in eccesso.

Ricorda: qualunque disciplina sportiva tu decida di seguire, è fondamentale restare idratati durante tutta la giornata. In questo modo, reintegri i liquidi persi con il sudore e con le urine, e riattivi il metabolismo. Quindi, porta con te una bottiglia di oligominerale Fontenoce: acqua pura, alleata per tornare in forma.

Tutti i segreti per mantenersi belli e in forma in una bottiglia di acqua Fontenoce sempre a portata di mano. Perché le sane abitudini partono dal bere in maniera corretta e sana.