Con l’arrivo dell’estate è importante prediligere alimenti che depurano l’organismo. Non è soltanto una questione estetica, legata alla famosa prova costume che in tanti temono. Dietro c’è molto di più.

Infatti, per avere un corpo sano è fondamentale eliminare le scorie e le tossine accumulate durante l’inverno. Ma quali sono cause di un organismo non depurato? Ecco le principali:

  • Scarsa idratazione
  • Alimentazione non corretta
  • Eccesso di alcol e fumo
  • Uso prolungato di medicinali
  • Vita sedentaria e stress

Spesso l’organismo non riesce a smaltire da solo tutte le impurità, che possono intaccarne il funzionamento. Dunque, è importante depurarlo con rimedi naturali efficaci.

Quali sono, allora, gli ingredienti che non possono mancare in una alimentazione detox prima dell’estate? Scopriamoli insieme.

Acqua migliore alleata per prepararsi all’estate

allenarsiLa natura offre tante sostanze preziose per depurare l’organismo, da associare a un’alimentazione equilibrata e all’attività fisica. La più diuretica per eccellenza è sicuramente l’acqua, importante per:

  • Rimuovere tossine e scorie
  • Favorire i processi digestivi
  • Regolare la temperatura corporea
  • Lubrificare le articolazioni e i muscoli
  • Trasportare ossigeno e nutrienti alle cellule

Sentiamo spesso il consiglio di bere almeno due litri di acqua durante la giornata. Ma lo mettiamo davvero in pratica? Il suggerimento degli specialisti – la quantità di acqua varia a seconda di diversi fattori, come il sesso e lo stile di vita – spesso cade nel vuoto.

Tuttavia, i rischi della disidratazione, quali il mal di testa, la spossatezza, il calo d’umore, sono dietro l’angolo.

Per sgonfiare il corpo, depurarlo e riattivare il metabolismo è bene, allora, iniziare a sorseggiare acqua a digiuno già dalla mattina. È un valido trucco per disintossicarsi.

Cibi che depurano l’organismo: 5 ingredienti per l’estate detox

Ecco cinque ingredienti per smaltire, prima dell’estate, i liquidi in eccesso e depurarsi davvero:

  1. Ananas. Povero di calorie e ricco di acqua, fibre e vitamine, questo frutto è l’ideale per la diuresi. Lo si può usare per preparare water detox, centrifugati, macedonie e colazioni light;
  2. Barbabietola rossa. È costituita per circa il 90% di acqua. Contiene un’alta percentuale di vitamine, sali minerali, fibre. Regola l’azione del fegato, aiutandolo a smaltire le tossine;
  3. Papaya. Ricca di acqua, è un ingrediente importante per drenare i liquidi in eccesso e il loro ristagno localizzato su fianchi, glutei, cosce e addome;
  4. Bacche di Goji. Questi piccoli frutti originari del Tibet sono diuretici e drenanti naturali. Sono molto utili, quindi, contro il gonfiore e l’accumulo dei liquidi. Per dare sprint all’organismo, prova l’aromatizzata con le bacche di Goji e agrumi;
  5. Limone. Aiuta a drenare e “pulire” il corpo dalle scorie e dalle impurità accumulate. Favorisce il transito e la regolarità intestinale. Ottimo per la digestione (pensa agli incredibili benefici del canarino digestivo!).

La lista potrebbe continuare. Si tratta di ingredienti che, comunque, vanno inseriti in un regime alimentare corretto e abitudini sane, come praticare sport!

Ma parlando di bevande, quali scegliere per l’effetto detox?

Tisana fredda finocchio, zenzero, menta con Acqua Fontenoce

finocchioSi è soliti associare le tisane all’inverno, ma si sta diffondendo sempre più l’uso di berle anche fredde. Sono, infatti, bevande salutari che rinfrescano d’estate, apportando tanti benefici.

Ne hai sentito parlare ma cerchi una ricetta semplice da preparare a casa velocemente? Eccone una davvero facile ed efficace.

Ingredienti

  • 2 cucchiaini rasi di semi di finocchio essiccato
  • 3 rondelle di zenzero
  • Foglioline di menta
  • 1 litro di acqua oligominerale Fontenoce

Procedimento

  1. Lava lo zenzero e la menta. Sbuccia e taglia la spezia a rondelle. Sminuzza la menta;
  2. Versa in una pentola l’oligominerale Fontenoce: dal basso residuo fisso, è un’acqua pura e dal gusto eccezionale che rinforzerà le proprietà detox degli ingredienti scelti;
  3. Raggiunto il bollore, togli la pentola dal fuoco. Aggiungi i semi di finocchio, lo zenzero e la menta. Fai riposare così che possano rilasciare i loro benefici detossinanti;
  4. Filtra e versa in una caraffa da riporre in frigo;
  5. Fai raffreddare e aggiungi, a piacere, dei cubetti di ghiaccio per una tisana detox da gustare sin dalla mattina.

L’oligominerale Fontenoce è un’acqua povera di sodio, che sgorga in Sila, dove si respira l’aria migliore d’Europa. È preziosa alleata per eliminare le scorie in eccesso e prevenire il ristagno dei liquidi in ogni stagione.

Tutti i segreti per mantenersi belli e in forma in una bottiglia di acqua Fontenoce sempre a portata di mano. Perché le sane abitudini partono dal bere in maniera corretta e sana.