fbpx

Premessa: Come e perché, acqua Fontenoce ha ricevuto il decreto del Ministero della Salute

Acqua Fontenoce è stata dichiarata come acqua minerale indicata per la preparazione degli alimenti per lattanti” dal Ministero della Salute il 16/12/2013.

La certificazione è stata raggiunta dopo una attenta analisi delle caratteristiche organolettiche dell’acqua, seguita poi da una ricerca scientifica, coordinata dal Prof. Barberi* su un campione di neonati, a termine e pretermine, allattati artificialmente ricostruendo il latte in polvere  con acqua oligominerale  FONTENOCE .

La ricerca scientifica sui neonati

Analizzate tutte le caratteristiche dell’acqua e i vantaggi che apporta all’organismo dei neonati si è concluso che: l’acqua Oligominerale Fontenoce risponde a quei requisiti scientifici e igienico normativi, … che la rendono pienamente indicata nella dieta del neonato, del lattante e del bambino.

Prof. Ignazio Barberi” *

(Ignazio Barberi.Professore Ordinario Pediatria e Neonatologia, Università degli studi di Messina – Direttore U.O.C. di Patologia e Terapia Intensiva Neonatale,  AOU “G.Martino” – Messina)

Perché la bottiglia di vetro?

Acqua Fontenoce viene imbottigliata in molteplici formati, la nuova “Linea pediatrica in vetro” è dedicata ai bambini più piccoli, ai neonati, perché:

  • il vetro garantisce una perfetta conservazione degli alimenti
  • Il vetro risponde alle istanze di igiene e sicurezza, in quanto evita ogni problema di cessione quando contiene cibo e liquidi sia ad alta che bassa temperatura.

Di che tipo di vetro è fatta la bottiglia?

Si tratta di una bottiglia di vetro bianco puro, sterilizzata ed utilizzata una sola volta.

Il tappo barriera

Tutti le bottiglie, subito dopo la fase di riempimento, vengono chiuse ermeticamente con pratici tappi in PP vergine (non riciclato) che ne permettono una facile e comoda apertura.

All’interno del tappo è presente una guarnizione in materiale EVA  (Etilene Vinil  Acetato), che:

  • Assicura la perfetta tenuta e quindi la corretta conservazione dell’acqua per lunghi periodi;
  • È  inattaccabile  da parte di funghi e batteri, è anallergico ed atossico
  • Impedisce qualsiasi cessione di sapore o di odore dal tappo al contenuto e viceversa

Le  bottiglie sono protette da una scatola di cartone che le ripara dalla luce e dagli  agenti atmosferici.

Acqua Fontenoce linea pediatrica in vetro è la scelta migliore per neonati e bambini

La “Linea pediatrica in vetro” conserva inalterate tutte le caratteristiche organolettiche e la purezza uniche di acqua Fontenoce, così come sgorga alla sorgente. Può essere utillizzata per sciogliore il latte in polveredurante lo svezzamento per preparare le prime pappe e per idratare il bambino nei primi anni di vita.

Certificata dal Ministero della Salute. Dedicata all’infanzia, per lattanti e bambini.

acqua fontenoce linea pediatrica

Acqua Fontenoce indicata per lattanti “Linea pediatrica in vetro”: una scelta sana e trasparente

Riferimenti normativi
[1]  valori arsenico, fonte: Atlante Europeo dell’euro geo surveys geochemistry expert group del 2010 Pubblicato sul sito “ le  scienze” (edizione italiana di “Scientific American”) nel maggio 2010 Http://temi.Repubblica.It/userfiles/limes/file/analisi_acque_minerali.Pdf
[2] Valori Residuo Fisso, e Sodio – Fonte: D.L. 176 del 08/10/2011
[3] Valori Nitrati – Fonte: D.M.S.  29/12/2003
[4] Valori Fluoruri- Fonte: D.M.S.  11/09/2003
[5] Valori Arsenico- Fonte: D.M.  29/12/2003, direttiva ue 2033/40 ec, direttiva epa (usa) valori guida dell’O.M.S.
[6]  Valori limite microbiologia – Fonte: d.m.s. 542 del 12/11/1992
[7] Pacchetto igiene (Reg. CE 178/02- reg. ce 852/04 – reg. ce 853/04 – reg. ce 2073/05)

 Bibliografia
[8] IMPIEGO DELL’ACQUA NATURALE OLIGOMINERALE “FONTENOCE” NELL’ALIMENTAZIONE  DEL NEONATO E DEL LATTANTE  (25/11/2013)
Prof. Ignazio Barberi   Professore Ordinario di Pediatria e Neonatologia  – Università degli Studi di Messina – Direttore U.O.C. di Patologia e Terapia Intensiva Neonatale, AOU “G. Martino”, Messina
[9] Attestato clinico del Prof. Pasquale LOIZZI – Cattedra di terapia Medica e Termale dell’Università degli studi di BARI